Personal tools
Document Actions

EUCIP e Imprese

Il mondo delle imprese guarda con crescente interesse al modello EUCIP.
Aziende grandi e piccole utilizzano il modello EUCIP per la classificazione, lo sviluppo e la misura delle competenze ICT dei propri collaboratori, dei fornitori e per la selezione del personale.

Numerose associazioni imprenditoriali di tutti i settori economici – ABI, CNA, Confapi, Confcommercio, Confindustria – hanno apprezzato il valore di EUCIP come approccio standard per la definizione e lo sviluppo delle competenze ICT.

 

Confindustria per EUCIP

Confindustria ha pubblicato per i propri associati la guida “Competenze e professionalità aziendali per l’innovazione digitale”.
La guida è destinata in particolare alle piccole-medie aziende ed illustra il contributo di EUCIP allo sviluppo delle competenze ICT ed all’innovazione aziendale.

Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici ha inviato al Governo un documento con le proprie proposte per il DPEF (Documento di Programmazione Economica e Finanziaria 2009-2011), dove, tra l'altro, viene suggerita l'adozione di EUCIP come riferimento standard per le politiche di formazione e sviluppo delle competenze ICT raccordato al mondo delle imprese.


Il Presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, Alberto Tripi, in una lettera inviata ai rappresentanti del mondo universitario ICT, auspica un approccio di sistema che orienti gli studi universitari specialistici in coerenza con quanto il mercato del lavoro richiede, in particolare con il modello di competenze professionali EUCIP.
Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici è la Federazione che rappresenta le principali imprese ICT e di altri settori ad alto contenuto innovativo, settori che nel loro complesso esprimono, secondo i dati ISTAT, il 18% del PIL ed oltre 2,2 milioni di addetti.

 

Fondi Iterprofessionali

Anche il mondo dei Fondi Interprofessionali ha iniziato ad utilizzare EUCIP come riferimento per le proprie attività nel settore della formazione ICT.
I Fondi Interprofessionali sono organismi bilaterali costituiti dai sindacati dei lavoratori e dalle associazioni imprenditoriali per la gestione dei fondi contrattuali destinati alla formazione continua dei lavoratori (0,3% delle retribuzioni lorde).

In particolare AICA ha sottoscritto un accordo con FAPI (Fondo Paritetico Interprofessionale per la Formazione Continua nelle PMI) per il finanziamento di progetti volti a far conseguire ai dipendenti le Certificazioni Informatiche Europee EUCIP.


I contenuti sono coperti da copyright. © AICA-CEPIS - 2009. Tutti i diritti riservati
Powered by Plone CMS, the Open Source Content Management System

Provided by CPI - Competenze Per l'Innovazione - EUCIP Rel. 1.2

This site conforms to the following standards: